Annunci di Lavoro

Le Verdure

Verdure

Le insalate fanno ormai parte dei nostri pasti, specie in pausa pranzo quando il nostro lavoro si ferma per un'oretta o poco più. Se preparate con cura e tanta fantasia, esse riescono a fornirci la giusta energia senza appesantirci.

L'insalata allo yogurt, uno dei tanti esempi fattibili, apporta pochissime calorie ed è veloce da preparare: se si cucina per quattro commensali, basta munirsi di duecento grammi di insalata riccia, la metà di peperoni rossi e gialli, carote e zucchine, aceto (sufficiente un cucchiaio) e olio extra vergine di oliva.

Dopo aver lavato l'insalata assicurandovi di aver tolto tutte le impurità, mettetela ad asciugare per poi tagliarla; fate lo stesso con gli altri ingredienti che andranno poi mescolati tutti insieme. Disponete in una insalatiera l'insalata, a corona, così da porre al centro il resto del preparato, infine condite a piacimento.

Anche un piatto di lattuga condita con olive, capperi sott'aceto e qualche filetto di acciuga può rivalrsi un'ottima soluzione per i nostri pranzi fuori casa.

Allo stesso modo, la lattuga con le fave si dimostra una valida alternativa a un pasto a base di primo e secondo; per un pranzo in compagnia, sono sufficienti quattrocento grammi di lattuga e altrettanti di fave, due cucchiai di olio extra vergin di oliva, sale, cipolla da tagliare finemente e aglio.

Una volta lavata la lattuga, cuocete cipolla, fave e aglio in una pentola e portate a ebollizione. Infine, poco prima del termine della cottura, aggiungete la lattuga.

Dove